Categoria: Uncategorized

IL PANE PIU’ BUONO DELLA CITTA’

images

Nella top 15 dei migliori panifici d’Italia secondo Dissapore.com, è presente anche la nostra città!Ebbene sì al numero due della classifica c’è l'” Antico Forno San Michele di Ottavio Guccione”, in via Pipitone Federico Giuseppe n.61. Ottavio Guccione è uno dei maestri del pane di Castelvetrano, il pane  nero prodotto con la farina di tumminia, entrato nei presidi di Slow Food. Quello che vi consiglio di provare in questo panificio, oltre,ovviamente, al pane nero, è il pane di carrubo che è talmente buono e particolare che non riuscirà mai ad arrivare a casa!O ancora il pane nero con olive e mandorle e, soprattutto, la pizza, realizzata con un mix perfetto di lievito madre e lievito di birra, ottima per un pranzo veloce!

LA CHEESECAKE DI SIMONCINA

11287180_10153252006443830_929356702_n48121_322336931225857_1286304079_n

Solare, dolce e come se non bastasse Simona Musotto è anche un’ottima cuoca. Cucinare dolci è la sua passione e la prima ricetta che voglio condividere è proprio quella della sua fantastica cheesecake, per vedere la altre potete visitare la sua pagina facebook SWEET MOOD

Ingredienti: 200 gr biscotti Digestive (16-18 biscotti) 100 gr burro 120 gr zucchero 1 bustina di vanillina 500 gr ricotta (meglio Vallelata) 250 gr Philadelphia 3 fogli di gelatina Panna fresca 2 vaschette di fragole 1/2 limone 1 cucchiaio di zucchero a velo 3-4 kiwi

Procedimento:

Per la base: Frullare i biscotti, aggiungere il burro fuso e amalgamare bene. Stendere il composto sulla base di una tortiera a cerniera (precedentemente foderata con burro e carta da forno, specialmente ai lati!). Pressare bene con le mani per fare diventare il composto compatto e riporre in frigorifero mentre si procede alla preparazione della crema.

Per la crema: Impastare la ricotta con la Philadelphia, lo zucchero e la vanillina. A parte mettere i fogli di colla di pesce ad ammorbidente in abbondante acqua fredda per 10 min. Scaldare 4 cucchiai di panna fresca e sciogliervi la gelatina strizzata, precedentemente “ammollata”. Unire il tutto alla crema, mescolare e versare il composto sulla base di biscotto. Far rassodare in frigo per almeno 6 ore prima di trasferirla in un piatto!

Per la decorazione: Tagliare i fragoloni a pezzetti, metterli in una padella con mezzo limone spremuto e un cucchiaio di zucchero a velo. Lasciare andare sul fuoco dolcemente, mescolando di tanto in tanto, finché non si sciolgono formando una marmellata. Decorare la cheesecake con la vostra “marmellata”, solo dopo che si è raffreddata, e delle fettine di kiwi a piacere!

Bon apetit!

A PRANZO AL MIDA CON IL TORTINO DI PESCE

bg_lidi

Il Mida,sulla spiaggia di Mondello accanto il famoso Baretto, oltre a essere speciale per la fantastica posizione in cui si trova, offre una cucina impeccabile!Il piatto che mi ha conquistata è l’hamburger di pesce spada e ricciola! Cottura perfetta: all’interno un po’ rosato e croccante all’esterno, accompagnato da un’insalata leggera, ma molto gustosa, piccolissime patate al forno e pomodoro! Sono stata al Mida domenica scorsa con la mia famiglia e devo dire che pranzare con davanti un panorama unico e con il profumo del mare è una cura contro ogni tipo di stress!

MARTEDI’ CINEMA

imgres

In molti non sanno che il martedì a Palermo il cinema costa 4 euro!E allora quale migliore serata per andare al cinema!Chiamate i vostri amici e vedrete che dopo una giornata di lavoro,di studio, questa uscita di martedì sera vi farà bene!La scorsa settimana ho visto  Adaline con Blake Lively, un film abbastanza leggero perfetto per il  martedì!Al Metropolitan il costo del biglietto è di euro 4 anche il lunedì,mercoledì e giovedì!

UNA SERATA INCANTEVOLE: I TETTI DELLA CATTEDRALE 6 e 20 GIUGNO 2015

imgres

Se volete passare una serata magica, indimenticabile, incantevole andate a visitare i tetti della Cattedrale di Palermo!A parte la vista mozza fiato, la bellezza architettonica e artistica dei tetti è spettacolare!Le visite sono guidate e cominciano a partire dalle ore 21,00 alle ore 24,00 (ultimo accesso ore 23,30 ). E’ in assoluto la gita più bella che ho fatto nella mia città! Le altre date previste sono 4 e 18 luglio, 1, 14 (venerdì) e 29 agosto, 12, 19 e 26 settembre, 10 e 17 ottobre , il costo del biglietto è di euro 5, ma considerato quello che vedrete non c’è prezzo!

UNA GITA IN CITTA’: VILLA NAPOLI

Marzo 2014 001

Grazie ad Andrea, ho scoperto uno dei gioielli della nostra città, Villa Napoli, in corso Calatafimi. Palermo è ricca di cupole arabe, ma questa piccola cuba è sconosciuta ai più. Nel giardino della villa, infatti,in mezzo agli alberi di agrumi si erge questo magnifico edificio di epoca araba sovrastato da una caratteristica cupola rossa. Purtroppo è l’unico ornamento rimasto nel giardino della villa, che oggi ormai è in stato di totale abbandono. Ciò nonostante,la villa settecentesca merita una gita nel suo giardino!

Domenica 24 Maggio 2015: Giornata Nazionale ADSI, Associazione Dimore Storiche Italiane

11025745_10206536682634383_6551435206683124799_n

Domenica 24 maggio , l’Associazione Dimore Storiche Italiane propone un evento molto interessante “Cortili Aperti: “Lungo la piana dei colli”. Vi allego il programma!

VILLA LAMPEDUSA
ore 9:30 – 18:30 gli alunni della Scuola Ignazio Florio raccontano le ville dei colli
ore 10:00 concerto alunni del corso indirizzo musicale della Scuola “A. Pecoraro”
ore 10:30 assolo Concorso “Solo…nei cortili aperti” in collaborazione con il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini

CASINA CINESE
ore 9:30 – 18:30 gli alunni della Scuola Ignazio Florio raccontano le ville dei colli
ore 11:00 “Le ville dei colli raccontate ai bambini” a cura del Teatro Del Sole
ore 11:30 assolo Concorso “Solo…nei cortili aperti” in collaborazione con il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini

VILLA NISCEMI
ore 9:30 – 18:30 gli alunni della Scuola Ignazio Florio raccontano le ville dei colli
ore 12:00 assolo Concorso “Solo…nei cortili aperti” in collaborazione con il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini
ore 12:30 concerto Coro Voci Bianche “A. Pecoraro” & Coro V.B. e Giovanile “Note Colorate” di Messina e Coro interscolastico “Edonè” (I.C.S. Margherita –I.C.G Catalfamo – I.C. Tremestrieri)

VILLA BORDONARO
ore 9:30 – 18:30 gli alunni della Scuola Ignazio Florio raccontano le ville dei colli
ore 15:30 assolo Concorso “Solo…nei cortili aperti” in collaborazione con il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini

VILLA CASTELNUOVO
ore 9:30 – 18:30 gli alunni della Scuola Ignazio Florio raccontano le ville dei colli
ore 10:00 – 12:00 esibizione di “pittura musicale” per bambini con la partecipazione del Rotaract Club Palermo Est ed in collaborazione con l’Associazione Artistico Musicale Erato
ore 18:00 assoli Concorso “Solo…nei cortili aperti” in collaborazione con il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini
ore 19:00 concerto di chiusura dell’AEOLIAN Vocal Ensemble – coro femminile giovanile – e premiazione Concorso “Solo…nei cortili aperti”

FESTIVAL DELLE LANTERNE 30 MAGGIO 2015

imgres

Al Foro Italico giorno 30 maggio si terrà il Festival delle lanterne!SkyLight prende spunto dallo “Yee Peng”, il “Festival delle Lanterne” che si svolge nel Nord della Thailandia. Un festival magico e spettacolare! Lo scopo  dell’iniziativa è quello di incentivare la produzione di energia rinnovabile sfruttando le risorse naturali della nostra terra! Per chi volesse per una sera sentirsi Rapunzel mi sembra un’ottimo evento cui partecipare! Programma

LANCI DELLE LANTERNE

Concentramento alle ore 20.30 nella zona adiacente al palco.

❂ H. 21.30 – Lancio all’unisono delle lanterne

Concentramento alle ore 23.00 nella zona adiacente al palco.

❂ H. 00.00 – Lancio all’unisono delle lanterne

UNA GITA IN CITTA’: STANZE AL GENIO

WP_20150516_013

In pochissimi sanno che proprio a Palermo si trova la più grande collezione del mondo di maioliche siciliane e campane. Sabato sera, incuriositi siamo entrati a Palazzo Piraino, che si trova in via Garibaldi n.11 e siamo rimasti incantati!La collezione, che è composta da circa 2400 pezzi unici, si trova esposta al piano nobile del palazzo. Le tre sale più la cucina sono state completamente restaurate in modo eccellente, senza apportare modifiche agli affreschi originari; il risultato è un luogo di grande bellezza e originalità. Si può chiamare a questi numeri 340 0971561 – 335 6885379  per prenotare una visita che vi lascerà a bocca aperta!

LA MIA COLAZIONE PREFERITA

392693_290366254349354_1120074753_n

Quest’anno per caso ho scoperto un posticino in via 4 aprile N.7, nella stradina che porta alla Chiesa della Gancia, che si chiama Cioccolateria Lorenzo. La colazione per me è irrinunciabile e deve essere necessariamente dolce!Il posto nella sua semplicità è bellissimo e molto accogliente e il proprietario non perde occasione per fare amicizia con tutte le persone che entrano!Ma veniamo al punto fondamentale: LE TORTE! Ci sono almeno quindici tipi di torte diverse,tutte fatte rigorosamente in casa. Io ho provato quella alle carote e quella cioccolato e pere, considerata la bontà e il profumo le avrei provate tutte!!Come accompagnamento ho scelto una bella tazza di cioccolata calda al latte e poi però ho pranzato alle quattro!Il pomeriggio il fine settimana c’è la fila per entrare!Quindi consiglio di andarci o la mattina, o durante la settimana o il fine settimana nel primo pomeriggio e poi di fare una bella passeggiata a piedi in quella zona che secondo me è una delle più affascinanti della città!